La bufala della pizzeria boicottata per il pizzaiolo nero - Andrea Lombardi
Chiusura menu principale

La bufala della pizzeria boicottata per il pizzaiolo nero

Ha fatto il giro d'Italia la pizzeria boicottata perché il nuovo pizzaziolo è un africano. Peccato che sembrerebbe una balla colossale

+++ ATTENZIONE ATTENZIONE +++
In seguito a questo articolo, che sta facendo in queste ore il giro d’Italia, qualcuno ha legato il mio nome a quello di un mio omonimo che scrive per un sito di estrema destra che si chiama Primato Nazionale.

Come già ho avuto modo di dire è un caso di omonimia. Non ho mai avuto legami con nessuna organizzazione, rivista, blog o associazione di estrema destra.

La notizia è stata ripresa da tutti i giornali nazionali: assume un pizzaiolo nero e viene insultato e boicottato. La pizzeria si svuota dopo che si viene a sapere che a fare le pizze è un ragazzo africano. Così il proprietario mette un cartello scrivendo che è vietato l’ingresso ai razzisti.

La storia lacrime strappa sembrerebbe assurda, e assurda sarebbe se fosse vera. O meglio, se lo fosse interamente, perché non si può certo escludere che effettivamente il titolare della pizzeria sia stato insultato per la sua scelta, quello che però fa storcere il naso sono le reazioni dei cittadini di Montescudo, il paesino in provincia di Rimini dove ha sede la pizzeria, dopo che la notizia è diventata nazionalpopolare.

Parrebbe infatti che la pizzeria sia vuota, certo, ma non per i motivi legati al razzismo su cui i giornali puntano.

Nell’era dei social network infatti basta fare un giro su Facebook e cercare il gruppo “Sei di Montescudo se…” sapendo che si troveranno informazioni di prima mano provenienti direttamente dai compaesani del pizzaiolo. Una verifica banale che può effettuare chiunque, ma che evidentemente i giornalisti che rilanciano la notizia si dimenticano di fare.

Io l’ho fatta e quello che è saltato fuori è che la pizzeria sembrerebbe mal vista da molti abitanti di Montescudo, e non per il colore della pelle del pizzaiolo, bensì perché offrirebbe un prodotto di scarsa qualità che ha causato anche problemi di salute a chi in quella pizzeria c’è stato. Inoltre è una di quelle tipiche pizzerie che hanno subito diversi cambi di gestione (i precedenti proprietari, tra l’altro, erano tutti stranieri), segno che forse se il locale non funziona probabilmente ci sono anche altri problemi.

Il cartello “antirazzista” e il circo mediatico che ha rilanciato la notizia sarebbero quindi il risultato di una stampa incapace di fare due verifiche prima di scrivere e che è sempre pronta a buttarsi su una notizia che farà certamente discutere, alimentando una percezione distorta del Paese.

Tanti personaggi illustri hanno rilanciato la vicenda dichiarando che si sarebbero recati per cena in quel locale. Speriamo che non vomitino o si stentano male come alcuni cittadini di Montescudo raccontano gli sia capitato.

Aggiornamento

La vicenda nelle ultime ore sta facendo discutere molto, anche il Sindaco di Montescudo ha preso ufficialmente posizione sulla vicenda e mi sono arrivate altre testimonianze dirette che sostengono la tesi degli abitanti di Montescudo.

Utente Facebook
Stefania la vedo piu’ come una mossa pubblicitaria..e poi guarda caso sia sulla pagina del ristorante che su quella del gestore è tutto sparito mah
Utente Facebook
Adele Poi le ultime 2 gestioni erano di un etiope e una brasiliana non mi sembra non lavorassero per questo motivo
Utente Facebook
Dayana Ne avrei da dire molte su questo pseudo- ristorante,ma evito per non entrare nel volgare
Utente Facebook
Paolo bravissima Dayana hai colto nel segno
Utente Facebook
Natascia il locale è noto qua a montescudo e la gente non ci va più per questo…non c entra niente il personale…non si butta merda su di un intero paese perché non si è capaci!
Utente Facebook
Giulia Il ristorante non funziona per il semplice fatto che la maggior parte delle persone che ci sono state sono state poi male fisicamente, forse il vero motivo è la qualità degli ingredienti che utilizzano.
Utente Facebook
Andrea secondo me stavolta ha veramente esagerato…..questa guerra contro il paese deve finire sign LANZAFAME…..MONTESCUDO NON E’ RAZZISTA ….
Utente Facebook
Silvia Concordo con molti, non si va in quel locale per ben altri motivi… il problema non sono sicuramente i dipendenti…
Utente Facebook
Sanzio Ha tanto un sapore pubblicitario:
Quante persone extracomunitarie ( o se vogliamo puntualizzare di quale stato appartengono per non fare discriminazioni? ) lavorano nei nostri ristoranti?
Il 30-40%? Dov’è il problema? [ristoratore di Montescudo]
16 Marzo 2019
Aboliamo il valore legale della laurea?

Aboliamo il valore legale della laurea?

L'abolizione del valore legale dei titoli di studio è una cosa buona? Come mai Matteo Salvini è tornato a proporre questa eventualità?

leggi l'articolo
Altri 20 canali YouTube italiani che dovresti assolutamente seguire

Altri 20 canali YouTube italiani che dovresti assolutamente seguire

Alcuni per capire il paese, altri per intrattenimento, questi (ulteriori) 20 canali sono un bello spaccato di YouTube Italia

leggi l'articolo
Sulla nostra pelle, da Stefano Cucchi all’Italia intera

Sulla nostra pelle, da Stefano Cucchi all’Italia intera

Non ci sono scuse per non cercare la verità. Non ci sono scuse per lasciare che una battaglia in difesa del diritto diventi uno strumento contro lo Stato

leggi l'articolo
Viva Saviano. Da vivo, e con la scorta

Viva Saviano. Da vivo, e con la scorta

Un tentativo di analisi su Roberto Saviano. Bisogna per forza odiarlo o santificarlo, oppure possiamo accettarlo come uomo terreno?

leggi l'articolo
Le verità che sappiamo su quel maledetto ponte

Le verità che sappiamo su quel maledetto ponte

Nessuno aveva realmente previsto il crollo del ponte Morandi di Genova e allo stato attuale non si conoscono le vere cause del cedimento

leggi l'articolo
Ho confrontato la pagina facebook di Matteo Salvini con quella di altri politici e brand famosi

Ho confrontato la pagina facebook di Matteo Salvini con quella di altri politici e brand famosi

Il risultato è impressionante: nessuno sta dietro a Matteo Salvini, nemmeno la pagina Facebook di Facebook va bene come quella di Salvini

leggi l'articolo